cyborglegs-1.jpg

Una cosplayer giapponese riesce ad ottenere le gambe cyborg perfette utilizzando dei collant bagnati

Idee a bassissimo costo che danno risultati incredibili all'occhio, un aspetto da tenere in considerazione nel mondo del cosplay!

La comunità cosplay cresce di giorno in giorno, ci sono aziende che hanno un business che gira intorno a questo fantastico mondo. Tuttavia, bisogna considerare che la maggior parte delle persone che fanno cosplay hanno bisogno di soluzioni poco costose.

Quindi, diciamo che vorreste interpretare un sexy cyborg. Potresti spendere giorni (o mesi) a modellare del metallo, oppure creare le parti del cosplay con della vetroresina... Oppure potresti fare come la cosplayer giapponese @monhannoero su Twitter: indossa un paio di collant neri lisci, versaci dell'acqua e dì al tuo fotografo di scattare!

@monhannoero recentemente ha condiviso i suoi preparativi per l'evento cosplay Cosholic che si terrà a Tokyo il prossimo 5 Maggio. Sebbene il tuo vestiario sia estramemente leggero e traspirante, sembra proprio che sia fatta di metallo! O comunque sembra che indossi una costosissima tuta di Latex futuristica, ovviamente solo nelle foto. Molti fan l'hanno paragonata ad un personaggio dell'anime Ghost in the Shell.

A quanto pare @monhannoero non si è fermata qui, ha provato diverse marche di collant per diversi risultati, tutto per ottenere il migliore degli effetti. Le è stato chiesto quale marca ha utilizzato, ma @monhannoero non ha risposto, ha solo detto che le ha ricevute come regalo.

Non si sa ancora se la ragazza stia lavorando alla parte superiore del costume per il prossimo Cosholic. Una cosa è sicura: il risultato sarà ottimo vista la sua abilità come cosplayer già dimostrata mentre indossava il suo costume di Baiken dal video game della serie Guilty Gear.

Ma... se ci pensiamo bene, questa non si rivela una soluzione adatta ad una fiera del fumetto. Di sicuro avrebbe gli occhi puntati addosso con i suoi collant bagnati!

Fonte: Togech
[email protected]

Commenti (0)

Non ci sono commenti pubblicati qui ancora

Commenta

Commenta come ospite. Iscriviti oppure esegui il login al tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi La Tua Posizione

Link Vari

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.